I valori e la storia

Papà Orazio fonda D'Alessandro Confetture

Orazio, padre di Cinzia, Sandra e Maurizio fonda l’azienda in un piccolo laboratorio domestico e insieme a sua moglie produce per anni quasi esclusivamente la Scrucchijate, la confettura di mele cotogne  la confettura di fichi.

Il nuovo laboratorio

Inizia la costruzione del nuovo e attuale laboratorio dove la produzione è ampliata notevolmente grazie all’impiego di macchinari più moderni ed efficienti.

 

Ampliamento della gamma

All’ampliamento del laboratorio segue quello della gamma di prodotti.

Aumentano quindi le referenze di confetture e marmellate ma si aggiungono all’elenco anche prodotti nuovi ed innovativi: Cioccofruit e confettura senza zucchero vengono prodotte per la prima volta nel 1993.

La seconda generazione di D'Alessandro Confetture

A seguito di una grave malattia, Orazio D’Alessandro lascia la guida dell’azienda ai suoi tre figli. L’entusiasmo di Cinzia, Sandra e Maurizio dà il via alla trasformazione di D’Alessandro Confetture: in pochi anni l’azienda di famiglia diventa un’attività solida e strutturata.

L'inizio della crescita

L’espansione inizia con l’ampliamento della rete vendite e l’integrazione di capi area che la gestiscono.

Segue un ulteriore ampliamento della gamma prodotti  la realizzazione del primo catalogo retail e pasticceria utile a scandire e rimarcare le differenze tra le diverse linee di prodotto e i loro impieghi professionali.

 

D'Alessandro Confetture diventa una srl

La D’Alessandro Snc si trasforma in Srl con aumento di capitali.

L’azienda ora interamente in mano ai tre figli, cresce costantemente sia in termini di fatturato che di diffusione del brand.

2015 - Nasce la linea dispenser

È grazie all’ideazione di questa nuova gamma che D’Alessandro riceve il Premio Confindustria per l’innovazione.

I dispenser permettono infatti di migliorare l’esperienza di consumo e di ridurre gli sprechi.

2016 - Nasce la gamma delle Composte

Le composte sono la variante gourmet delle confetture: sono preparate con ortaggi e frutta e rappresentano l’abbinamento ideale per salumi e formaggi.

 

2016 - Dolci&Salati Awards

A Cibus 2016 il cofanetto di composte riceve il premio “Dolci&Salati Award” come miglior iniziativa Charity.

D’Alessandro Confetture ha infatti sostenuto il “Laboratorio Incontro” coinvolgendo i ragazzi diversamente abili dell’associazione nella realizzazione di alcuni utensili da cucina che accompagnano la box di composte.

2021 - D'Alessandro Confetture si espande

Le dimensioni del laboratorio raddoppiano e con esse la voglia e la possibilità di crescere.

Qualcosa bolle in pentola!

2022 - D'Alessandro Confetture cambia volto

Dopo un’operazione di restyling durata un anno, D’Alessandro Confetture presenta il suo nuovo volto.

Un nuovo modo di approcciare il mercato e di presentarsi al cliente.

Ora la frutta è al centro di tutto: ricorda rispetto, filiera, km0, salubrità e sostenibilità.